Sidebar Menu

Martedì, 13 Ottobre 2020

I diversi modelli di scale per interni

È parte integrante di qualsiasi casa che abbia più di un livello: le scale da interni. Per un progetto di costruzione o ristrutturazione, anche il tipo di scala è una considerazione molto importante. Diversi tipi di scale offrono tipi specifici di attrattiva visiva e occupano quantità variabili di spazio nella tua casa.

Qui a Diemme Group offriamo vari tipi di scale per interni oltre che ringhiere, corrimano e rivestimenti per personalizzare scale esistenti. Per saperne di più sui tipi di scale che offriamo e sui termini che utilizziamo durante il processo di progettazione, dai un'occhiata a questo elenco di stili di scale a interni.


Scale da interni dritte

Una scala dritta è lo stile più comune e conveniente disponibile. Il design lineare significa che la scala non necessita di alcun supporto speciale e deve essere fissata solo in alto e in basso. Questo tipo di scala consente anche una più facile installazione di ringhiere e corrimano. Naturalmente, ci sono variazioni della scala dritta che includono alzate aperte, materiali moderni e ringhiere in cavi metallici che modificano in modo significativo l'aspetto di base.

Sebbene una scala dritta possa essere la più comune, presenta alcuni inconvenienti, vale a dire che occupa una maggiore quantità di spazio lineare, il che può davvero influenzare l’aspetto dell’ambiente in cui è inserita. Scegliendo modello e materiali adatti si può avere una scala dritta adatta ad una casa dall’arredamento classico, come per esempio la scala a giorno Saint Moritz, oppure optare per una soluzione moderna magari con ringhiera in vetro come il modello Montecarlo.


Scale diritte con pianerottolo centrale

Se hai una dal soffitto alto e stai considerando una scala dritta che dovrà essere alta più di 3 metri e mezzo, questo tipo di scala da interni richiederà un pianerottolo centrale. Lo svantaggio principale delle scale diritte con un pianerottolo centrale è la maggiore quantità di spazio che richiedono, che di solito porta i progettisti a scegliere un altro stile.

Questo tipo di scala è generalmente utilizzato negli edifici commerciali, un esempio è rappresentato dal modello Siviglia in ferro, ma capita di vedere questa soluzione, anche se non di sovente, nelle abitazioni private.


Scale a forma di L

Le scale a forma di L sono un altro stile comune di scala da interno. Si tratta fondamentalmente di una scala dritta con una curva, al centro o più vicina a un'estremità o all'altra. Le scale a forma di L sono interessanti per una serie di motivi, principalmente perché sono visivamente più attraenti. Inoltre, tendono a occupare meno spazio e possono essere utilizzate negli angoli di una stanza. Per alcune persone, sono anche meno faticose da percorrere a causa del pianerottolo più ampio che interrompe la rampa di scale.

Ovviamente queste tipologie di scale sono più complesse da costruire e di conseguenza più costose. Le scale a forma di L richiedono solitamente il supporto per il pianerottolo e la curva. Nella produzione Diemme Group un modello di scala a L dal design adatto a diversi stili di arredamento è Taolas.


Scale a forma di U

Le scale a forma di U sono generalmente costituite da due rampe di scale che vanno in direzioni opposte con un pianerottolo che fa da tornante. Questi sono anche visivamente più interessanti di una scala dritta. Inoltre, occupano meno spazio sul pavimento lineare e possono essere utili per un design ad angolo.

Tipicamente il pianerottolo è di dimensioni generose, tanto che potrebbe ospitare anche dei piccoli complementi d’arredo. Lo svantaggio principale di una scala a U è la svolta che rende più difficile spostare i mobili più grandi al piano di sopra. Un modello di scala da interni della produzione Diemme Group che si adatta bene al taglio a U è Clarion.


Scale diagonali

Le scale da interni diagonali sono molto simili a una scala a forma di L, tranne per il fatto che non ci sono pianerottoli. Invece, le scale sono continue, assumendo una forma a cuneo con dei gradini di taglio triangolare posizionati nel punto di svolta. Questo tipo di scale da interni si trovano tipicamente nelle residenze più vecchie e per molto tempo sono state meno comuni nelle case contemporanee. Raramente venivano usati come scale principali ed era più probabile che si trovassero come seconda rampa di scale della casa.

Questo tipo di scala oggi sta vedendo una rinascita di popolarità, grazie alle tendenze che favoriscono case più piccole e più sostenibili. Il modello più scelto dai clienti Diemme Group per una scala diagonale è Taormina, realizzabile accoppiando diversi materiale e che riesce ad adattarsi ad ogni tipo di casa e design.


Scale a chiocciola

Sebbene perfette per spazi più stretti, le scale a chiocciola sono ancora considerate uno stile innovativo. Le scale a chiocciola hanno un montante centrale a cui sono attaccati tutti i gradini radianti, mentre si muovono a spirale verso l'alto per raggiungere il piano superiore. Grazie alla loro caratteristica, si trovano tipicamente nelle case al mare e nelle abitazioni urbane compatte a causa della piccola quantità di spazio che richiedono.

Il principale svantaggio delle scale a chiocciola è che solo una persona alla volta può utilizzare le scale e vanno percorse con cautela perché la parte interna di ogni gradino è stretta. Inoltre, è molto più difficile spostare oggetti più grandi su e giù per una scala a chiocciola.

Rimangono comunque una scelta di design e che permette di salvare parecchio spazio. Possono essere realizzate dall’aspetto classico a sezione quadra come la Montreal oppure possono diventare il pezzo forte di un design moderno e ricco di stile come nel caso della scala a chiocciola Goccia.


Scale elicoidali

Se cerchi una scelta di design maggiormente impattante visivamente di una scala chiocciola allora una scala elicoidale fa al tuo caso. Qui i gradini invece che girare attorno al palo centrale sono fissati ad una struttura di supporto di tipo a elica. Così facendo si ottiene una curva è più rilassata di una scala a chiocciola con gradini più facili da salire e scendere.

Modulando il raggio dell’elica a cui attorno si agganciano i gradini si può avere sia una soluzione più compatta che maggiormente vistosa in modo da creare il giusto e ricercato punto focale architettonico. Un chiaro esempio dei diversi raggi di curvatura di una scala elicoidale si possono vedere nel modello Canada di Diemme Group.


Scale curve su misura

Più comunemente usata dentro o vicino a un ingresso, una scala curva è una scelta di assoluto design. Non formano un cerchio come fanno le scale a chiocciola o elicoidali ma sono pensate per essere una caratteristica importante del design. Facile da attraversare, la curva è solitamente delicata ed è una scelta elegante per qualsiasi stile di casa.

Queste sono scale che vanno pensate e progettate su misura, si rende fondamentale quindi l’intervento di specialisti nel settore come Diemme Group che, grazie ad una consolidata esperienza nel settore delle scale su misura, può trovare la giusta soluzione per il tuo immobile o realizzare la tua idea di scala curva. Richiedi subito il tuo preventivo gratuito compilando questo modulo e sarai contattato al più presto.

Diemme Group

Via Cannegge 8
Castelplanio (AN), 60031
Tel: +39 0731 812005
info@diemmegroup.com

ORARIO SHOWROOM
Aperto da Lunedì a Venerdì:
08.00 - 12.30 / 14.00 - 18.30
Chiuso Sabato e Domenica.

Seguici su

SOLUZIONI DI ARREDO

Hai bisogno di oggetti d'arredo?
Tavoli, sedie, sgabelli, appendi abiti, lamiere con scritte e forme personalizzate.
CONTATTACI

Certificazioni

EN 1090-1:2009/A1:2011
Componenti strutturali e kit per strutture di acciaio

EN 1090-1 / EN 1090-2
Manufatti in acciaio saldati per carpenteria strutturale

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.