Giovedì, 20 Ottobre 2022

Scale per interni di tendenza: ecco i trend di quest'anno

Per chi vuole ristrutturare la propria casa, magari partendo dall’esigenza di ripensare gli spazi o di modificare (e ammodernare) la vivibilità degli ambienti domestici ha nelle scale per interni un importante alleato.

Parliamo infatti di elementi d’arredo estremamente potenti che, oltre all’evidente funzione di collegamento tra i piani, rappresentano un valore aggiunto capace di disegnare lo stile di una stanza.

Che si tratti di un soggiorno, di una camera da letto o di qualsiasi altra stanza, la presenza di una scala da interno riesce a catturare l’attenzione e a disegnare l’armonia e l’accoglienza di uno spazio domestico. Specialmente nelle scale per interni di tendenza, dove la creatività degli interior design e l’evoluzione tecnica e tecnologica dei materiali e delle soluzioni progettuali rendono le scale da interni un alleato fenomenale per migliorare la vivibilità della propria casa.


L’importanza di scegliere scale per interni di tendenza

Il settore delle scale da interni è caratterizzato dalla presenza di diverse tipologie di scale, ciascuna delle quali grazie alla propria forma e struttura si rivela adatta allo stile e alle esigenze architettoniche di un edificio. Questo è sempre vero e lo è ancora di più in un contesto urbano come quello di Milano dove si alternano scale per interno dallo stile classico a quelle più moderne e di tendenza.

Che si tratti di scale a giorno, scale a chiocciola, scale elicoidali, scale a sbalzo o scale prefabbricate per interni, parliamo di soluzioni di grande pregio e valore, capaci di trasformare con la loro presenza tutto l’ambiente domestico.


5 trend per le scale per interni

Scopriamo quindi quali sono i principali trend che interessano le scale da interno scoprendo come possano passare dall’essere “semplici” elementi strutturali di collegamento a parti integranti dell’arredamento di una stanza e luoghi da vivere e abitare.

1-Alla scoperta del sottoscala

Parlare di scale interni significa occuparsi anche del sottoscala, lo spazio che si viene a creare all’interno della struttura portante della scale. Molto dipende dal tipo di struttura, dalla sua conformazione e dallo superficie a disposizione, ma quello spazio lì può (e deve) essere sfruttato. Non solo come ripostiglio e vano per contenere scatole e prodotti per la pulizia della casa, ma anche e soprattutto trasformandolo in uno spazio vivibile. Come? Inserendo qui la postazione di lavoro per chi usufruisce dello smart working o, sempre tramite una scrivania e una superficie orizzontale, collocarvi un piccolo studio o angolo lettura. Ancora: nel sottoscala possono essere ricavati armadi, cassetti e ripiani nei quali conservare articoli d’abbigliamento e prodotti di vario tipo e recuperare spazio prezioso all’interno della casa.

2-L’illuminazione nelle scale

Se c’è un trend particolarmente suggestivo legato alle scale per interni è indubbiamente quello dell’illuminazione. Siamo abituati a pensare all’illuminazione delle stanze in funzione della visibilità degli ambienti, collocando quindi i punti luce (specialmente lampadari e plafoniere) nel centro del soffitto. In realtà l’illuminazione è anche un gioco di atmosfere, un contributo di bellezza, dolcezza, accoglienza e vivibilità che si trasforma in base alle esigenze e ai momenti della giornata. Prevedere la presenza di punti luce sui gradini delle scale per interni o, per esempio, di strisce a LED lungo il corrimano o la struttura portante della scala, può creare le condizioni ideali per rendere quella stessa stanza un luogo intimo e riservato e un ambiente accogliente e luminoso nel quale ospitare gli amici. Il tutto sempre intorno alla stessa scala e alla sua illuminazione, con la quale oltretutto valorizzarne lo stile e il potenziale di design.

3-Il colore delle scale per interni

I trend di design fanno grande riferimento ai colori, alle loro sfumature e tonalità. Per le scale interno il trend è innanzitutto quello di colorare tuta la scala. Le scale a tutto colore, infatti, non sono qualcosa di infantile o legato solamente alle camerette dei bambini, ma rappresentano un valore aggiunto in termini di stile e capacità d’arredamento. La scelta del colore dipende prevalentemente dallo stile e dall’abbinamento con il colore delle pareti e degli altri elementi d’arredo, ma il trend di questi anni è orientato verso tonalità pastello che richiamino i colori della natura e della terra. Una scelta capace di portare freschezza e armonia all’interno delle nostre abitazioni.

4-Le decorazioni

Quanto detto per i colori e l’illuminazione delle scale per interni vale ovviamente anche per le decorazioni. Perché lasciare le scale anonime e non, invece, sfruttare la loro presenza per decorarle e inserire quelle decorazioni all’interno degli ambienti domestici? Finiture, quadri, stampe, carte da parati tridimensionali, accessori ed elementi d’arredo possono rappresentare quel valore aggiunto necessario a rendere semplicemente perfetta la propria casa.

5-Vivere le scale

Infine, ma non meno importante degli altri, il trend legato alla vivibilità della scale per interni. Se è vero (ed è vero!) che queste non sono semplici mezzi di collegamento tra due diversi piani, perché allora non renderle vivibili? Come? Magari inserendo delle decoraposizionando mensole, tavolini e ripiani sui pianerottoli o lungo tutto il percorso sui quali sistemare dei libri da leggere stando seduti proprio sui gradini delle scale. L’orientamento, il vero trend, è quello di scoprire e riscoprire nuovi modi per vivere le scale per interni, rendendole parte integrante della casa, ma anche della propria vita.

Contatta i nostri esperti e ti sapremo consigliare la miglior soluzione.

Diemme Group

Via Cannegge 8
Castelplanio (AN), 60031
Tel: +39 0731 812005
info@diemmegroup.com

ORARIO SHOWROOM
Aperto da Lunedì a Venerdì:
08.00 - 12.30 / 14.00 - 18.30
Chiuso Sabato e Domenica.

Seguici su

SOLUZIONI DI ARREDO

Hai bisogno di oggetti d'arredo?
Tavoli, sedie, sgabelli, appendi abiti, lamiere con scritte e forme personalizzate.
CONTATTACI

Certificazioni

EN 1090-1:2009/A1:2011
Componenti strutturali e kit per strutture di acciaio

EN 1090-1 / EN 1090-2
Manufatti in acciaio saldati per carpenteria strutturale

ISO 3834-2:2021
Costruzione e saldatura di strutture in acciaio